L'Angolo di Giusy
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
25 Aprile 2014, 01:49:27

Login con username, password e lunghezza della sessione
Ricerca:     Ricerca Avanzata
197571 Posts in 7301 Topics da 1877 Utenti
Ultimo Utente: sarah.c
* Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Terapie e Farmaci"  |  Topic: Pentasa 500 0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic. « precedente successivo »
Pagine: [1] Vai Giù Invia questo topic Stampa
Autore Topic: Pentasa 500  (Letto 3659 volte)
corvo31
Visitatore
« il: 04 Aprile 2006, 18:10:16 »

Ragazzi un consiglio....
l'altro giorno (domenica) mi erano finte le compresse di pentasa quindi sono andato in guardia medica per farmele prescrivere...udite udite il medico si è incavolato perckè dice lui ke non è vero ke per il crohn il pentasa di deve prendere per sempre perchè altrimenti il mio corpo non sente più il medicinale....

ma secondo voi è possibile questa affermazione? cosa ne pensate?

 
Segnala al moderatore   Loggato
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #1 il: 04 Aprile 2006, 18:12:21 »

...che è meglio fare una bella scorta di pentasa la prossima volta...
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
giovanna
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



« Risposta #2 il: 04 Aprile 2006, 18:12:38 »

se ti puo' consolare a me una volta un medico mi disse...................... ma perke' fare la colon e' molto invasivo come esame..................................
Segnala al moderatore   Loggato

................dipinsi l’anima su tela anonima e mescolai la vodka con acqua tonica....poi pranzai tardi all’ora della cena ....mi rivolsi al libro come a una persona
guardai le tele con aria ironica..................
emi60
Visitatore
« Risposta #3 il: 04 Aprile 2006, 19:03:51 »

mio figlio lo prende da 10 giorni e già mi chiedevo se dovrebbe smettere...si vede che sono proprio inesperta!pensavo che i medici avessero dimenticato di dirmi la data ...invece deve essere x sempre??!!??????
Segnala al moderatore   Loggato
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #4 il: 04 Aprile 2006, 19:10:05 »

sembrerebbe di sì...da associare a qualcos'altro nei momenti di riaccensione...
tranquilla Emi...piano piano scopri ciò che ti serve...ma piano piano...
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
vero
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 750



« Risposta #5 il: 04 Aprile 2006, 21:17:16 »

..ma perchè a me il medico non l'ha mai prescritto??  ???
Io prendevo asacol, poi più niente, solo cortisone e azatioprina.
Il mio crohn in teoria è localizzato a retto e cieco (..durante una sola eco lo videro attivo anche all'ileo...poi più niente...)
Segnala al moderatore   Loggato

veronica
giovanna
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



« Risposta #6 il: 04 Aprile 2006, 21:20:30 »

infatti vero il pentasa viene prescritto quando il crohn e' localizzato all'ileo
Segnala al moderatore   Loggato

................dipinsi l’anima su tela anonima e mescolai la vodka con acqua tonica....poi pranzai tardi all’ora della cena ....mi rivolsi al libro come a una persona
guardai le tele con aria ironica..................
fiorenza
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 2859



« Risposta #7 il: 04 Aprile 2006, 23:12:26 »

..ma perchè a me il medico non l'ha mai prescritto??  ???
Io prendevo asacol, poi più niente, solo cortisone e azatioprina.
Il mio crohn in teoria è localizzato a retto e cieco (..durante una sola eco lo videro attivo anche all'ileo...poi più niente...)

..quando si passa all'aza come farmaco di mantenimento, è totalmente inutile prendere anche pentasa o asacol. entrambi sono farmaci di mantenimento...e se si fa uso di uno...si esclude l'altro.
comunque...un farmaco di mantenimento è fatto apposta x essere preso tutta la vita...serve appunto a "mantenere" la malattia in remissione.
Segnala al moderatore   Loggato

...ogni tuo sorriso è vita per me ...
minzuk
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 270



WWW
« Risposta #8 il: 05 Aprile 2006, 08:50:04 »

pentasa da 10 anni, e penso proprio che ora non mi fa più niente

in effetti ora mi hanno aggiunto l'aza, e quando spero faccia effetto, voglio togliere sia pentase che cortisone

importante è che per chi come me ha problemi nell'ileo, di NON prendere il farmaco generico. solo il Pentase ha effetto in questa zona

logico dire che per un giorno si salta, non succede niente.

ora io ne prendo 6 al giorno, all'inizio dei tempi ne prendevo 12......
Segnala al moderatore   Loggato

Offresi zanzare per perido estivo, contattare ore pasti
vale 70
Visitatore
« Risposta #9 il: 05 Aprile 2006, 09:31:16 »

che delusione '(sono 11anni che prendo asacol  e solo per tre mesi  ho preso  pentacol ma la fine sarà che non mi farà + niente e passerò ad altro ?sarà la primavera ma sono un po' giù ultimamente , cmq il medico non mi prescrive mai + di tre scatole con l' esenzione in mano se no me ne prescrive due. ???
« Ultima modifica: 05 Aprile 2006, 09:32:04 da vale 70 » Segnala al moderatore   Loggato
luiss
Utente
**
Offline Offline

Posts: 91


« Risposta #10 il: 05 Aprile 2006, 09:45:15 »

beh anch'io sono ormai 4 anni e mezzo che prendo mesalazina (Clavers@l) in pratica 500mg di pentasa a pastiglia. Quando sto bene ne prendo 2 al mattino e due la sera (2gr al di) dopo la recidiva ne ho prese anche due a mezzogiorno (3gr). Ho pensato anch'io all'assuefazione però quando il GE mi ha proposto una diminuzione a 1gr al di dopo tre mesi mi è ritornata l'infiammazione. Ci saranno magari state delle concause in quanto ho anche reintegrato alimenti che non mangiavo più, però mi sono convinto che cmq il pentasa serve eccome me ne guarderei bene prima di sospenderlo
Segnala al moderatore   Loggato
ermansarda
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 3097



« Risposta #11 il: 05 Aprile 2006, 10:20:46 »


non è detto si debba prendere il 5asa a vita e non è vero che dopo anni non abbia più effetto....
il passare ad altro non dipende dall'inefficacia acquisita dal farmaco....ma dall'evolversi della malattia

anche per la prescrizione associata all'immunosoppressore.....ci sono diverse teorie
e alcuni gastro continuano a prescriverlo anche insieme

il pentasa non è l'unico con il rivestimento (che permette il rilascio del principio attivo solo nella zona ileale) ne sono provviste anche altre marche come ad esempio l'asacol


erm

 
Segnala al moderatore   Loggato
fiorenza
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 2859



« Risposta #12 il: 05 Aprile 2006, 10:21:35 »

..non è detto che ci sia assuefazione. io sono ormai 15 anni che prendo asacol e, pur avendolo interrotto una volta x qualche mese proprio xkè si pensava che nn facesse + effetto, quando l'ho ripreso è andata bene. e posso dire che il suo effetto ancora lo fa. posso anche dire che x me nn è un farmaco di mantenimento della malattia...xkè oltre a quello, quando vedo sangue, faccio i clisterini di clipper (+ la leucaferesi negli ultimi mesi)..ma una mano a stare meglio me la dà.
Segnala al moderatore   Loggato

...ogni tuo sorriso è vita per me ...
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #13 il: 05 Aprile 2006, 13:06:56 »

Ciao,da quanto prendo l'aza mi hanno completamente tolto la mesalazina. L'"amichetto" è localizzato nella parte che resta dell'ileo.
Segnala al moderatore   Loggato
minzuk
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 270



WWW
« Risposta #14 il: 05 Aprile 2006, 14:29:48 »

uellà, come me! da quanto prendi l'aza? prendi solo quella ora?
Segnala al moderatore   Loggato

Offresi zanzare per perido estivo, contattare ore pasti
gabriella
Visitatore
« Risposta #15 il: 07 Aprile 2006, 16:36:05 »

Ho preso il pentasa solo una volta.....e sono stata peggio....quindi sono ritornata al mio caro asacol.......(quando mi ricordo)
Segnala al moderatore   Loggato
legolas20
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 204



« Risposta #16 il: 11 Aprile 2006, 20:57:00 »

Qualcosa di vero però ci dovrebbe essere.
Come chi si droga aumenta la dose perché il corpo si è abituato e questa non fa più effetto come prima.
Magari sto dicendo una cavolata.
Segnala al moderatore   Loggato
Pagine: [1] Vai Su Invia questo topic Stampa 
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Terapie e Farmaci"  |  Topic: Pentasa 500 « precedente successivo »
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006, Simple Machines LLC XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.353 secondi con 21 queries.