L'Angolo di Giusy
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
27 Agosto 2014, 10:51:08

Login con username, password e lunghezza della sessione
Ricerca:     Ricerca Avanzata
197980 Posts in 7327 Topics da 1894 Utenti
Ultimo Utente: licia69
* Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Leggi, normative ed invalidità"  |  Topic: I.V.A al 4% per noi invalidi 0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic. « precedente successivo »
Pagine: [1] Vai Giù Invia questo topic Stampa
Autore Topic: I.V.A al 4% per noi invalidi  (Letto 8605 volte)
pietro
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 331



« il: 21 Agosto 2006, 16:54:32 »

Salve ragazzi ieri mentre ero a pranzo dai miei zii mi è sorto un dubbio:
Io so che per ottenere lo sgravio pagando l'IVa al 4% bisogna beneficiare della legge 104 e sapevo che le agevolazione erano solamente per l'aquisto di mezzi,
mio cugino che lavora in un piccolo centro commerciale mi ha incvece detto che tantissima gente con la semplice invalidita civile accompagnando un certifivato rilasciato dal comune aquistano tutti i prodotto pagando l'IVA al 4%
Io ho una invalidità del 50% ed nel mio comune e negli uffici dell'ASL non sanno niente,
voi mi sapreste aiutare o vi e capitao qualcosa di simile?
Segnala al moderatore   Loggato
biro
Visitatore
« Risposta #1 il: 21 Agosto 2006, 17:00:47 »

delle auto ricordo ke già ne avevamo parlato, solo alcuni modelli (i + brutti) usufruiscono di questa agevolazione... x altro nn saprei neanke io... e la cosa potrebbe interessarmi xkè sono sopra del 50%
Segnala al moderatore   Loggato
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #2 il: 21 Agosto 2006, 17:09:49 »

sì..l'ho sentito anch'io da un'amica che vende elettrodomestici...anche perchè se uno è invalido ed ha bisogno di un auto ha gli stessi diritti di uno invalido che vuole comprarsi l'autoradio o il frullatore o la centrifuga o il termometro a cristalli liquidi o la bilancia
legalmente non saprei, logicamente intuisco che dovrebbe essere applicato lo sgravio al 4% per tutti i tipi di acquisti...finchè li fa sempre l'invalido avente diritto
...anche perchè sono invalido sempre, non quando lo decide il fisco...credo..
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
pietro
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 331



« Risposta #3 il: 21 Agosto 2006, 18:43:51 »

il problema e che nel mio comune non sanno come al solito un bel niente (HO FINGONO DI NON SAPERE)  e non so come fare per sapere di preciso quale e la legge
Segnala al moderatore   Loggato
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #4 il: 21 Agosto 2006, 18:59:57 »

penso che per saperlo non devi rivolgerti alla asl o negli uffici comunali...penso che se ti rivolgi ad un patronato sapranno cosa consigliarti di fare...se hai fortuna, ci potresti trovare anche un commercialista o un ragioniere preparato
dai sù...ce la farai...non è che fingono di non sapere...è che se le cose non le sappiamo tutti mica ci dobbiamo stare male...uno si rimbocca le maniche e agisce...la cosa interessa anche me...ma non mi addanno finchè non finisce almeno agosto...
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
pietro
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 331



« Risposta #5 il: 21 Agosto 2006, 19:13:41 »

gia hai ragione cerchero un patronato e latro ma appena riapriranno dalle ferie
Segnala al moderatore   Loggato
ermansarda
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 3097



« Risposta #6 il: 21 Agosto 2006, 19:32:35 »

pietro....nella sezione link all'indirizzo

http://www.crohn.it/Forum/index.php?topic=4917.new#new

troverai una guida alle agevolazioni fiscali per i disabili

erm
Segnala al moderatore   Loggato
pietro
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 331



« Risposta #7 il: 22 Agosto 2006, 17:12:35 »

Grazie Erm, come sempre sei un grande uomo con i tuoi aiuti.
Ho dato una occhiatina ma sono rimasto perplesso perche a quanto sembra le agevolazione sono escusivamente per chi ha la Legge 104, cosa che io non ho, e comunque a quando mi dicevano non dovrebbe essere necessaria, ma anche con la semplice inavalidita ci dovrebbero essere delle agevolazioni, booo ???
Segnala al moderatore   Loggato
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #8 il: 22 Agosto 2006, 17:20:25 »

...effettivamente le leggi sono un pò generiche...non si riferiscono a casi singoli. ma possiamo dire che in linea di massima chi ha un 50% di invalidità, può avere accesso alle agevolazioni fiscali....ok?
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
biro
Visitatore
« Risposta #9 il: 22 Agosto 2006, 22:52:52 »

ma un riassuntino no? ... miii sono 27 pagine
Segnala al moderatore   Loggato
ermansarda
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 3097



« Risposta #10 il: 23 Agosto 2006, 05:00:18 »

...effettivamente le leggi sono un pò generiche...non si riferiscono a casi singoli. ma possiamo dire che in linea di massima chi ha un 50% di invalidità, può avere accesso alle agevolazioni fiscali....ok?

a mia conoscenza...

l'accesso alle agevolazioni fiscali......(iva al 4% e detrazione irpef al 19%)
non è consentito ai generici possessori di attestato di invalidità....ma a chi è stata riconosciuta la condizione di handicap......
e non riguardano affatto ogni tipo di bene.......ma solo l'acquisto di autovetture nuove o usate e/o le modifiche necessarie a renderle utilizzabili da un portatore di handicap.....e oltre che per l'auto solo per l'acquisto di Sussidi Tecnici e informatici (richiedendo addirittura un'attestazione del medico curante che certifichi che l'utilizzo di questi ausili può facilitare l'integrazione sociale della persona portatrice di handicap)

credo che ogni altro uso si faccia di queste detrazioni.....non sia previsto dalle normative fiscali

erm

Segnala al moderatore   Loggato
pietro
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 331



« Risposta #11 il: 23 Agosto 2006, 17:34:14 »

Infatti Erm e quello che ho capito anche io, ma mi
suona un po strano anche perche mio cugino mi diceva che l'unico documento che gli presentavano per l'aquisto era solo un certificato comunale accompagnato dall'invalidità e addirittura comprano di tutto, come i Televisori al plasma o addirittura cellulari e videocamere ma questa attestazione del medico curante che certifichi che l'utilizzo di questi ausili può facilitare l'integrazione sociale della persona portatrice di handicap a cosa servirebbe per un telefono, televisore.... per giunta al plasma e altro.... ??? ???.
Non sempre si riesce a trovare tutto , molte leggi che non trovavo su internet poi affettivamente esisto, come ad esempio l'assegno ordinario di invalidità o il rimborso spese in parte per i viaggi a causa della malattia
Segnala al moderatore   Loggato
Giacomo
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 244



« Risposta #12 il: 23 Agosto 2006, 18:06:25 »

Non sempre si riesce a trovare tutto , molte leggi che non trovavo su internet poi affettivamente esisto, come ad esempio l'assegno ordinario di invalidità o il rimborso spese in parte per i viaggi a causa della malattia

Queste sono nuove....potresti dirmi i nomi delle Leggi che ne parlano?
Segnala al moderatore   Loggato
ermansarda
Amministratore
*****
Offline Offline

Posts: 3097



« Risposta #13 il: 23 Agosto 2006, 18:08:39 »

quello a cui mi riferisco è la legge 104....quella che regola questa disclplina...e le sue successive integrazioni....come quella che ho postato sopra che ri riferisce alla finanziaria 2005....
il problema non è tanto quello che si trova...ma quello che viene pubblicato sulla gazzetta ufficiale....
io chiaramente non so e non metto in dubbio ciò che fa tuo cugino  
ho invece dei serissimi dubbi che quelle detrazioni si possano per legge applicare a televisori al plasma o telefonini....

l'assegno di invalidità lo si può richiedere per invalidità riconosciuta non inferiore al 74% ed è previsto comunque un limite di reddito aggiornato continuamente...ma molto basso
addirittura per chi risulta invalido al 100% e richiede la "pensione di inabilità" è previsto un limit di reddito oltre il quale non si ha questo diritto

per i rimborsi per le spese sostenute per viaggi a causa della malattia.....quella è legislazione che riguarda le singole regioni....

erm

@giacomo

parliamo della "Legge 5 febbraio 1992, n. 104"
« Ultima modifica: 23 Agosto 2006, 18:10:01 da ermansarda » Segnala al moderatore   Loggato
biro
Visitatore
« Risposta #14 il: 03 Settembre 2006, 22:29:54 »

ma il riconoscimento dell'invalidità è cosa diversa dalla legge 104? ... se si, cosa si fa x averla?

ho cercato nel forum la discussioni riguardante le auto ma nn lho trovata ... da quello ke ricordo si parlava di iva al 4% solo x certe auto, ma su internet fanno capire su tutte... e la cosa potrebbe anke interessare

poi su internet dice ke basta ke si abbia un'invalidità ke diminuisca la deambulazione o la prevede in futuro... sempre su internet cè un modulo da compilare, atto sostitutivo, e da presentare al concessionario...
mi sembra troppo semplice

ora mi kiedo... nel mio certificato d'invalidità oltre a tutti i malanni noti cè proprio scritto anke "difficoltà ambulatorie dovute alla spondilite ankilosante"... basta la fotocopia di questo certificato accompagnato dall'autocertificazione ed andare dalla concessionaria e darglielo x avere l'iva al 4%? ... o devo fare una nuova visita dove mi dicono e scrivono ke rientro nell’art. 3 comma 3 Legge n. 104/92?
la stessa cosa vale anke x il bollo auto?
ma poi le concessionarie guardano bene sta cosa?
magari ti fanno questo sconto ma nn ti fanno quello ke fanno a tutti?
o nn ti fanno la rottamazione dell'usato?
insomma... conviene?
Segnala al moderatore   Loggato
Amrita
Veterano
****
Offline Offline

Posts: 300


« Risposta #15 il: 15 Settembre 2006, 16:59:42 »

ho cercato nel forum la discussioni riguardante le auto ma nn lho trovata ... da quello ke ricordo si parlava di iva al 4% solo x certe auto, ma su internet fanno capire su tutte... e la cosa potrebbe anke interessare

poi su internet dice ke basta ke si abbia un'invalidità ke diminuisca la deambulazione o la prevede in futuro... sempre su internet cè un modulo da compilare, atto sostitutivo, e da presentare al concessionario...
mi sembra troppo semplice

ora mi kiedo... nel mio certificato d'invalidità oltre a tutti i malanni noti cè proprio scritto anke "difficoltà ambulatorie dovute alla spondilite ankilosante"... basta la fotocopia di questo certificato accompagnato dall'autocertificazione ed andare dalla concessionaria e darglielo x avere l'iva al 4%? ... o devo fare una nuova visita dove mi dicono e scrivono ke rientro nell’art. 3 comma 3 Legge n. 104/92?
la stessa cosa vale anke x il bollo auto?
ma poi le concessionarie guardano bene sta cosa?
magari ti fanno questo sconto ma nn ti fanno quello ke fanno a tutti?
o nn ti fanno la rottamazione dell'usato?
insomma... conviene?


Allora... Ho da poco cominciato a lavorare x una casa automobilistica giapponese e mi occupo, tra le varie cose, delle vendite speciali, quindi anche di quelle vendite con IVA al 4%.
Posso dirvi che la documentazione richiesta dal concessionario è proprio l'esito della visita x il riconoscimento della legge 104. Da quello che ho potuto vedere non occorre avere il 100% di invalidità e nemmeno essere riconosciuto in stato di gravità, ma non vorrei darvi false illusioni...
L'altra carta richiesta alla vendita è l'autocertificazione che negli ultimi 4 anni non si è usufruito dell'applicazione dell'IVA al 4%.

E queso vale x tutti i modelli di auto.

Ovviamente solo x quel che riguarda l'azienda dove lavoro io, le altre case automobilistiche non so come si comportano al riguardo.
Segnala al moderatore   Loggato


Tutto è mio, nulla mi appartiene
ema
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 486


I MIEI DUE TESORI...........


« Risposta #16 il: 04 Ottobre 2006, 09:03:02 »

si è vero viene applicato su ogni tipo di macchina lo puoi fare una volta ogni 4 anni e non di più per te o per un famigliare..............mia madre l'ha fatto è invalida ma non ha il riconoscimento della legge 104 lei non lo sapeva neanche è stato il venditore stesso a dirglielo e dopo essersi informata l'ha fatto
Segnala al moderatore   Loggato

mai non mollare mai.....se non cela fai tieni duro e aspetta che il momento prima o poi.......... finchè vita avrai non mollare mai................ manda avanti il cuore che domani vincerai
fenice
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 8



« Risposta #17 il: 04 Ottobre 2006, 18:48:52 »

ciao a tutti.
credo di non sbagliare nel dir che la legge 104 sia specificatamente per coloro che han problemi di deambulazione, e che cmq prevede un minimo di invalidità permanente;
qusto lo ricordo per una mia amica, che dopo un incidente, man mano che migliorava, le diminuiva la % di invalidità.
fenix
Segnala al moderatore   Loggato
Pagine: [1] Vai Su Invia questo topic Stampa 
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Leggi, normative ed invalidità"  |  Topic: I.V.A al 4% per noi invalidi « precedente successivo »
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006, Simple Machines LLC XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.15 secondi con 21 queries.