L'Angolo di Giusy
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
22 Luglio 2014, 23:23:58

Login con username, password e lunghezza della sessione
Ricerca:     Ricerca Avanzata
197896 Posts in 7322 Topics da 1887 Utenti
Ultimo Utente: Mariù90
* Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Medici, ospedali e strutture"  |  Topic: entero RMN??? 0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic. « precedente successivo »
Pagine: [1] 2 Vai Giù Invia questo topic Stampa
Autore Topic: entero RMN???  (Letto 12154 volte)
falainsi
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 17



WWW
« il: 26 Settembre 2006, 19:19:33 »

Salve a tutti è circa 1 mese che aspetto la data di questo malefico esame entero RMN... qualcuno mi sa spiegare la differenza con la RMN normale?? Me l'ha prescritta Campieri a Bologna ma siccome sono di Fo ho tentato di farla qua ma mi hanno detto che fanno solo le RMN normale??!!! Che differenza c'é???? A bologna mi tocca aspettare un'eternità!! Grazie ciao...
Segnala al moderatore   Loggato
ema
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 486


I MIEI DUE TESORI...........


« Risposta #1 il: 26 Settembre 2006, 19:32:02 »

mi piacerebbe aiutarti................ ma scusa l'ignoranza cosè la RMN non l'ho mai sentito nominare quest'esame
Segnala al moderatore   Loggato

mai non mollare mai.....se non cela fai tieni duro e aspetta che il momento prima o poi.......... finchè vita avrai non mollare mai................ manda avanti il cuore che domani vincerai
giovanna
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



« Risposta #2 il: 26 Settembre 2006, 20:04:42 »

mi piacerebbe aiutarti................ ma scusa l'ignoranza cosè la RMN non l'ho mai sentito nominare quest'esame

e' la risonanza magnetica...
Segnala al moderatore   Loggato

................dipinsi l’anima su tela anonima e mescolai la vodka con acqua tonica....poi pranzai tardi all’ora della cena ....mi rivolsi al libro come a una persona
guardai le tele con aria ironica..................
ema
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 486


I MIEI DUE TESORI...........


« Risposta #3 il: 26 Settembre 2006, 20:19:10 »

grazie per avermelo detto.........che figura pietosaaaaaaaaaaaache ho fatto
Segnala al moderatore   Loggato

mai non mollare mai.....se non cela fai tieni duro e aspetta che il momento prima o poi.......... finchè vita avrai non mollare mai................ manda avanti il cuore che domani vincerai
falainsi
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 17



WWW
« Risposta #4 il: 28 Settembre 2006, 11:27:20 »

E' una risonanza magnetica nucleare... a Forlì non mi sanno nemmeno dire cos'è la entero RMN... so che la fanno solo a Bologna ma prima di farla vorrei sapere cos'è... lo chiederò quando mi chiamano per la prenotazione...
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #5 il: 28 Settembre 2006, 12:09:26 »

io l'ho fatta una volta a roma - gemelli -, ed ora è un'eternità che aspetto per fare la seconda! Sono pochi i centri in cui viene fatta, non per mancanza di attrezzature ma per mancanza di personale addetto. La differenza con la RMN "normale" consiste nel fatto che nella enteroRMN (scusa i termini un pò terra terra  ) oltre al contrasto endovena viene somministrato un contrasto "sparato" direttamente nell'intestino tramite sondino naso-gastrico. E' questa la differenza sostanziale (di cui noi ci accorgiamo, poi tecnicamente non so se nelle scansioni cambia qualcosa). Ti dico, non per demoralizzarti, che non è una bella esperienza, ma una volta che il sondino va oltre lo stomaco, il più è fatto! Non hai altro da fare che rilassarti dentro a quella macchina mentre ti iniettano contrasti un po' ovunque...  Di quello immesso nel sondino non ho sentito nulla, l'altro endovena, come tutti, un pò di calorie che durano poco.
Cmq a parte il fastidio che può dare, è il migliore esame "poco invasivo" che c'è attualmente. Ne farei dieci l'anno se fossero necessarie! Peccato che poi le radiazioni ce le teniamo noi...
P.S. a me l'han fatta fare, oltre che per controllare l'ispessimento delle pareti, anse e robe varie, per verificare la presenza di fistole entero-enteriche. Me le ha sgamate tutte! La prossima sarà per controllare l'evoluzione della fistole, e se non ci sono ispessimenti notevoli dovrei procedere con l'infliximab.
Spero di esserti stato d'aiuto.
Ciao.
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #6 il: 28 Settembre 2006, 12:41:00 »

Ciao, anche io aspetto di essere chiamata a San Donato per la entero Rm ma il gastro mi aveva promesso che non veniva utilizzato il sondino. ....no il sondino non lo sopporto. Vi farò sapere a breve in quanto devo farla prima della prossima infusione prevista per i primi di novembre.
ciao
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #7 il: 28 Settembre 2006, 12:49:03 »

Se vengo a sapere che l'entroRMN si può fare anche senza sondino faccio una rivoluzione!!!!! 
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #8 il: 28 Settembre 2006, 12:54:26 »

Ciao Salieri, non vorrei sembrarti poco sensibile, ma spero tanto che tu faccia una rivoluzione! Ti terrò comunque informato ciao
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #9 il: 28 Settembre 2006, 13:12:13 »

Si ma lo spero anche io. Non è che sprizzo gioia da tutti i pori al pensiero di dover mettere il sondino! La rivoluzione è per la prima volta che l'ho fatta, che ho dovuto sopportare quella cosa in gola che magari si sarebbe potuta evitare. Se la prossima la potrò fare senza sondino, chi più felice di me??? Grazie, aggiornami se sai qualcosa.
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
ma-ra-
Visitatore
« Risposta #10 il: 28 Settembre 2006, 15:07:54 »

io l'ho fatta col sondino......mia figlia senza sondino ma ha dovuto ingerire due litri di selg col contrasto.......io preferisco di gran lunga il sondino........è un attimo,quando è passato dalla gola non lo senti più
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #11 il: 28 Settembre 2006, 15:52:40 »

assolutamente d'accordo con te. E poi mi hanno detto che col sondino il contrasto arriva più in fondo ed in minor tempo.
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
paola67
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1557



« Risposta #12 il: 28 Settembre 2006, 19:20:17 »

assolutamente d'accordo con te. E poi mi hanno detto che col sondino il contrasto arriva più in fondo ed in minor tempo.
se mi dovessero proporre di farla con il sondino nn credo di riuscirci....la mia esperienza nn e' molto bella.....
Segnala al moderatore   Loggato

.......
lamberto
Forum-Dipendente
*****
Offline Offline

Posts: 1319



WWW
« Risposta #13 il: 29 Settembre 2006, 03:58:01 »

i sondini in silicone attuali ed abili manipolazioni sono necessarie a non sentire nulla...(o ero troppo "sedato" di mio...eheheh ) sono le radiazioni il problema...
io lo superai con sano menefreghismo... tanto non si deve fare spesso, come esame, no?
Segnala al moderatore   Loggato

siamo le analisi...ma non dovevamo vedere Lorenzo Bassano?
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #14 il: 29 Settembre 2006, 11:30:45 »

Odio il sondino, anche se il sondino arriva più in fondo possibile non mi riguarda, tanto il fondo del mio intestino tenue non esiste più 
ciao
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #15 il: 29 Settembre 2006, 14:02:41 »

Nemmeno il mio esiste più, come tutto l'ascendente e parte del trasverso. Ma fatti coraggio, chiudi gli occhi e collabora con chi ti metterà il sondino. Io alla dottoressa le ho fatto perdere più di un'ora! Ma alla fine ce l'abbiamo fatta! Ed il problema non è stato il passaggio in gola, quello avviene subito. Problemi ne ho avuto quando il sondino doveva entrare nello stomaco, non ne voleva sapere (lo stomaco) di far entrare quel coso. Poi la dottoressa mi fa: pensa a qualcosa da mangiare che ti piace. Erano due giorni che non mangiavo, il mio primo pensiero è andato ad un pollo arrosto... dopo due secondi il sondino era bello che sistemato! 
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #16 il: 29 Settembre 2006, 17:21:05 »

Due giorni senza cibo rientrano nella preparazione per questa imminente tortura? Che belle giornate mi aspettano, due giorni senza cibo e due giorni in ospedale per gastroscopia e risonanza ...non vedo l'ora!
Segnala al moderatore   Loggato
salieri
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 22



« Risposta #17 il: 29 Settembre 2006, 19:42:12 »

no no! I due giorni senza cibo non rientrano nella preparazione! la preparazione è la tipica di una colon. Il problema per me fu che feci prima la colon e il giorno dopo la risonanza.. totale due giorni senza cibo!
Segnala al moderatore   Loggato

...è tutto un equilibrio sopra la follia...
falainsi
Nuovo Arrivato
*
Offline Offline

Posts: 17



WWW
« Risposta #18 il: 06 Ottobre 2006, 10:14:17 »

che bello sapere esattamente di cosa si tratta!!!  il sondino, mi inquieta e non mi avevano detto nulla.. mi hanno solo detto di essere a digiuno da 8 ore almeno!!!
Segnala al moderatore   Loggato
perla
Utente esperto
***
Offline Offline

Posts: 186



« Risposta #19 il: 13 Ottobre 2006, 19:06:08 »

Eccomi di ritorno da San Donato dove in tre giorni mi sono fatta eco, gastro e poi entero risonanza.
Per quanto riguarda l'ultimo esame ero spaventatissima in realtà, vi assicuro, è stato come fare una TAC ma in un tubo che comunque non dava fastidio in quanto era aperto sia davanti che dietro. La mia preparazione è stata più leggera di una colon in quanto venivo da due giorni di digiuno per eco e gastro e udite udite...il sondino non c'era, ho dovuto semplicimente bere  circa 1,5 L di acqua leggermente addizionata con selz.
Il dr. Iannelli ovvero il radiologo ed il suo team, sono inoltre stati gentilissimi, confortandomi e facendomi una breve sintesi dei risultati al termine dell'esame. 
Segnala al moderatore   Loggato
Pagine: [1] 2 Vai Su Invia questo topic Stampa 
L'Angolo di Giusy  |  Archivio  |  Archivio Sezione Malattia  |  Archivio "Medici, ospedali e strutture"  |  Topic: entero RMN??? « precedente successivo »
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006, Simple Machines LLC XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.378 secondi con 21 queries.